Lunedi, 10 Agosto, 2020

Milan: Donnarumma, 7 giorni per risposta

Milan la Curva Sud contro Donnarumma “Dimostri l’amore verso il rossonero” Milan: Donnarumma, 7 giorni per risposta
Cacciopini Corbiniano | 07 Giugno, 2017, 21:59

"E' un ragionevole sacrificio per un giocatore che merita" queste le parole dell'amministratore delegato Marco Fassone che spera in una risposta del giocatore prima della partenza del portiere per la Polonia dove si svolgerà l'Europeo Under 21. Ma ad agitare i sonni del mercato milanista non è una pedina in entrata ma una che deve essere rinnovata, ovvero il portiere Gigio Donnarumma. L'atteggiamento di Donnarumma non è di gradimento né da parte della società, né da parte dei tifosi rossoneri, che hanno ormai perso la pazienza di fronte al suo comportamento.

"Scriviamo queste righe, nostro malgrado, perché riteniamo una follia la situazione legata a Donnarumma". Non è possibile che certi personaggi possano permettersi tali tipi di comportamenti. Florentino Perez segue con attenzione il portiere al quale è pronto a presentare non solo un contratto super, ma gli permetterebbe anche di giocare nella squadra più titolata al mondo, ma gli permetterebbe anche di poter vincere subito trofei importanti. Domanda complicata, visto l'atteggiamento di Mino Raiola: la sua strategia ha infastidito i rossoneri.

Al termine di questa duplice tornata con la Nazionale maggiore, Gigio Donnarumma scioglierà le riserve sul suo futuro e comunicherà ai dirigenti del Milan la sua decisione definitiva. I tentennamenti del portiere che insieme con il suo agente ha preso tempo, nonostante la volontà di chiudere la questione in tempi brevi da parte del club non è piaciuta alla curva. Jack era diventato una pedina importantissima nello scacchiere di Montella: l'aeroplanino lo aveva sempre schierato titolare sia come centrale di centrocampo sia da ala sinistra. Qualificata in virtù del primo posto nel Gruppo 2 davanti alla Serbia, l'Italia farà il suo esordio nel torneo domenica 18 giugno a Cracovia con la Danimarca, mercoledì 21 giugno affronterà a Tychy la Danimarca e sabato 24 giugno sarà impegnata a Cracovia nella terza e ultima gara del girone con l'Inghilterra.

Altre Notizie