Venerdì, 18 Ottobre, 2019

Palermo nei guai: debiti per 120 milioni, Finanza allertata

Carli saluta l'Empoli Home Lecce News L'ombra del fallimento sul Palermo. La Guardia di Finanza indaga su un
Cacciopini Corbiniano | 06 Giugno, 2017, 19:13

Per ora, sempre stando alle cose scritte dal quotidiano, non ci sono indagati ma i pm Dessì e Fusco cercano di capire se esistono sono le condizioni per avanzare la richiesta di fallimento nel caso in cui il club si rivelasse insolvente. Dopo un'annata alquanto negativa, nella quale ha ottenuto la retrocessione con diverse giornate di anticipo e salutato Maurizio Zamparini, la società rosanero si appresta ad avviare una nuova era che per adesso si prospetta enigmatica. E se dovesse emergere un quadro del genere, l'istanza di fallimento potrebbe essere avviata in Tribunale. L'indagine potrebbe essere stata avviata dopo il blocco del fido di 2,5 milioni da parte di Unicredit, o dopo il pignoramento da parte di Riscossione Sicilia per 200 mila euro sui conti correnti del Palermo presso Unicredit, per un contenzioso relativo agli anni '93/94, ereditato dalla gestione Sensi (che negli anni Novanta non era tuttavia proprietario del Palermo).

In particolare, nessuna attività, ad oggi, è stata effettuata dalla Guardia di Finanza per acquisire e/o sequestrare documentazione fiscale del Palermo Calcio.

Vista la situazione delicata, la Procura non vuole creare inutili allarmismi e si muove quindi con cautela mentre sullo sfondo riecheggia la vicenda del closing tra Maurizio Zamparini e il nuovo presidente, Paul Baccaglini. A tal proposito, oggi ero presente a un arbitrato del Tas di Losanna per i procuratori di Paulo Dybala. E ancora: "Non esiste alcuna istanza di fallimento avanzata dalla Procura della Repubblica". "Gli uffici amministrativi e il direttore amministrativo del Palermo Calcio, Daniela De Angeli, sono a disposizione di tutti gli organi d'informazione ed istituzionali per illustrare i bilanci trasparenti del Palermo Calcio e chiarire la non reale corrispondenza con quanto pubblicato".

Altre Notizie