Mercoledì, 14 Novembre, 2018

MotoGP Mugello 2017, gara: risultati e classifiche LIVE in diretta web dall'Italia

MotoGP 2017, Valentino Rossi ancora in forse per il Mugello Valentino Rossi vuole correre al Mugello
Cacciopini Corbiniano | 05 Giugno, 2017, 17:12

Dovizioso alla fine partirà dalla terza casella con un ritardo di 0,260s dal crono di riferimento mentre Michele Pirro aprirà la terza fila.

Dalla Francia all'Italia, da Le Mans al Mugello.

E una M1, una MotoGP quindi, se non sei in perfetta forma fai fatica a guidarla.

Vinales, infine, ha parlato dei suoi diretti avversari in classifica, inserendo di diritto Andrea Doviziso quale competitor principale, ma senza sminuire la competitività di Rossi, Marquez e Pedrosa.

Ho scritto fiumi di parole sulla vicenda ma quello che voglio dirvi - non tanto da giornalista ma da appassionato - è che anche stavolta Vale mi ha favorevolmente impressionato. "Per la gara siamo pronti".

"Al Mugello non si dorme".

E il vecchio, ruvido cronista vi può affermare senza tema di smentite che Valentino farà di tutto per correre domenica. "Sul passo siamo messi bene e ne sono molto contento, ma non so se sarà sufficiente per giocarcela con loro perché so quanto è efficace la loro moto a fine gara, però abbiamo le carte in regola". "Magari la festa sarebbe stata completa se ci fossi stato anch'io sul podio". Oggi il centauro italiano nove volte campione del mondo, s'impegnerà per l'ottava vittoria in MotoGP su pista italiana. Insieme a lui l'italiano Petrucci, che con la sua Ducati non ufficiale dimostra di avere un buonissimo feeling con l'asfalto del Mugello.

Escono di corsa le Ducati, ufficiali e non. Quando ho superato Iannone, mi aspettavo di prendere i due piloti davanti a me abbastanza rapidamente, tuttavia, ero stanco perché avevo spinto molto e sentivo che le gomme cominciavano a perdere grip. Dopo la caduta di venerdì pomeriggio è stata dura, il braccio sinistro mi faceva male. "Sono stato fortunato nel tornare ai box sulle mie gambe anche se il braccio mi faceva molto male". Seguito a ruota da uno straordinario Dovizioso, rinato dopo le ultime opache prestazioni. Ad una sola settimana dall'incidente in motocross, il pilota pesarese ha conquistato un ottimo secondo posto nelle qualifiche di oggi nel circuito del Mugello. Solo sesta la Honda di Marc Marquez davanti alla Ducati Jorge Lorenzo.

Altre Notizie