Martedì, 16 Luglio, 2019

Disoccupazione giù all'11,1% in aprile

Disoccupazione in calo all'11,1%, ma cresce soprattutto tra gli over 50 Istat: Scende il tasso di disoccupazione, 11,1% ad aprile. Stabile quella giovanile
Evangelisti Maggiorino | 31 Mag, 2017, 12:46

Ad aprile aumentano gli occupati che salgono di 94 mila unita' rispetto a marzo (+0,4%) ma tale risultato interessa soprattutto gli ultracinquantenni. Dati ai quali però si aggiunge il tasso di inattività delle persone tra 15 e 64 anni che è al 34,7%, in aumento di 0,1 punti su marzo (+24mila unità) e in calo di 0,4 punti (-196mila unità) su aprile 2016. Su base annua, ad aprile si conferma la tendenza all'aumento del numero di occupati (+1,2%, pari a +277 mila). L'aumento riguarda entrambe le componenti di genere ed è distribuito tra tutte le classi di età ad eccezione dei 35-49enni. Si tratta di circa 106 mila persone in meno nell'elenco dei disoccupati. Ad aprile crescono rispetto a marzo sia i lavoratori dipendenti (+0,4%, pari a +73 mila) sia gli indipendenti (+0,4%, pari a +21 mila). Per gli over 50, ad aprile, cala rispetto a marzo anche il tasso di disoccupazione (-0,5%) e quello di inattività (-0,2%). Matteo Renzi posta sui suoi profili social un video in cui sottolinea i buoni dati Istat sull'occupazione e 'intervista' Matteo Richetti, portavoce del Pd.

Ad aprile netto calo del tasso di disoccupazione che scende all'11,1% con una riduzione di 0,4 punti rispetto al mese precedente: stabile al 34% invece il tasso di disoccupazione giovanile. "L'economia si rimette in moto così e guai a demonizzare bonus, provvedimenti e incentivi alle imprese perché il lavoro va creato". Premiate le scelte di questi anni.

Sono positive le notizie che arrivano dall'ISTAT, relativamente al mercato del lavoro nel mese di aprile nel nostro Paese. L' inflazione acquisita per il 2017 è pari all'1,2%. L'inflazione acquisita per il 2017 per il carrello della spesa è dell'1,8%.

Altre Notizie