Venerdì, 13 Dicembre, 2019

F1, GP Monaco 2017 : Ordine arrivo Montecarlo - vittoria di Sebastian Vettel

La Ferrari al Gran Premio di Monaco 2016 – Getty Images F1, GP Monaco 2017 : Ordine arrivo Montecarlo - vittoria di Sebastian Vettel
Esposti Saturniano | 28 Mag, 2017, 18:43

In ogni caso, la Formula 1 senza Montecarlo non sarebbe la stessa, dunque l'appuntamento è un vero e proprio obbligo per il Circus, con tanto di alcune prerogative che rendono il Gran Premio di Monaco unico pure dal punto di vista del programma e del regolamento, ad esempio il fatto che questa sia l'unica gara che non deve durare minimo 305 km - si arriva a circa 260 e tanto basta per farne comunque la gara più lunga in termini di tempo, a causa naturalmente delle medie orarie decisamente più basse del normale. Il terzo posto è stato conquistato da Daniel Ricciardo con la Red Bull.

Lewis Hamilton davanti e la Ferrari di Sebastian Vettel nei tubi di scarico della Mercedes dell'inglese.

Dopo una partenza tranquilla la gara è rimasta congelata, con le due Ferrari in testa inseguite da Valtteri Bottas, unica freccia d'argento in top ten. Per Sebastian Vettel nei due giri con gomme consumate è difficile.

"Per me un secondo posto non è una bellissima sensazione".

Il resto è una vittoria bella quanto meritata. Stavolta i presupposti ci sono tutti. Solo settimo Hamilton, e il gap in classifica piloti aumenta: sono 25 i punti di vantaggio di Vettel su Hamilton. Molto di più invece le concrete possibilità di riportare a Maranello il titolo mondiale dopo 10 anni. Mentre l'anno scorso si assisteva al loro monologo tra Rosberg ed Hamilton, quest'anno è tutt'altra storia. La Ferrari SF70H si è mostrata competitiva ovunque e Vettel è l'uomo ideale per completare un giro perfetto sulle stradine del circuito di Montecarlo. "Avremmo potuto vincere tutte e 5 le gare fin qui disputate se le circostanze fossero state diverse ma la Mercedes resta la macchina da battere", ha ammesso il 4 volte iridato.

Altre Notizie