Domenica, 15 Settembre, 2019

Addio a Toni Bertorelli, il cardinale di The Young Pope

Addio all'attore Toni Bertorelli: il Italia: è morto l'attore Toni Bertorelli
Deangelis Cassiopea | 27 Mag, 2017, 03:07

È morto oggi a Roma Toni Bertorelli, l'attore 67enne che avevamo visto nei panni el cardinale Calanissetta in The Young Pope, la serie tv diretta da Sorrentino. Bertorelli era originario di Barge, nel cuneese, dove era nato il 18 marzo del 1948.

Tutta la famiglia Bertorelli e i tantissimi amici e colleghi dell'attore si riuniranno, lunedì 29 maggio alle 12 presso la Chiesa degli Artisti in piazza del Popolo a Roma. per celebrare i funerali del grandissimo Toni Bertorelli. Nella stagione 1997-1998 vince il premio Ubu, come miglior attore non protagonista, grazie alla sua interpretazione in 'Il tartufo di Molière', con la regia di Armando Pugliese. Attore molto amato da Marco Bellocchio, ha recitato per lui in "Il principe di Homburg" (1997), "L'ora di religione" (2002) e in "Sangue del mio sangue" (2014).

Moliére, Beckett, Yehoshua, Sheridan i nomi protagonisti delle sue numerosi regie teatrali. "Tanti i film che interpreta, da Il partigiano Johnny" di Guido Chiesa (2000), Luce dei miei occhi di Giuseppe Piccioni (2001) a La stanza del figlio di Nanni Moretti (2001), Romanzo criminale di Michele Placido (2005), Il Caimano sempre di Moretti (2006). Nella sua carriera vantava anche l'apparizione in un kolossal internazionale come "La passione di Cristo" di Mel Gibson (2004).

Bertarelli non trascura la televisione dove è una presenza di spessore in sceneggiati e fiction televisive, dai Buddenbrook diretto da Edmo Fenoglio nel 1971, a Renzo e Lucia a Pinocchio nel ruolo della volpe, a Guerra e Pace, Rossella fino a The young Pope.

Altre Notizie