Sabato, 24 Agosto, 2019

Vecchi: "Prese mazzate clamorose ultimamente. Gabigol? Non ha senso metterlo dall'inizio"

Lazio-Inter Inter, Vecchi: "Troppi cambi in panchina, non c'è continuità. I ragazzi ci provano ma fanno fatica"
Cacciopini Corbiniano | 20 Mag, 2017, 21:54

Ultima chiamata per l'Europa. Sono superiori al Sassuolo, ma noi non possiamo finire la stagione in questo modo. La squadra non vuole finire in questo modo, questa settimana è andata meglio rispetto a quella scorsa.

Giornata di conferenza stampa per il tecnico dell'Inter Stefano Vecchi alla sua penultima sfida sulla panchina nerazzurra: "C'è stato qualche segnale in allenamento e spero che domani si veda".

Per prima cosa, spazio alle domande sullo stato della squadra: "Da un punto di vista fisico la squadra fa quello che le chiedi, ma la differenza la fa il provare a superare i propri limiti e andare oltre nel momento della fatica. In questo momento all'Inter è un'impresa cercare di venirne fuori, trovarsi in questa situazione non è facile per giocatori abituati a vincere", ha concluso Stefano Vecchi. Tanto che, contro il Sassuolo, il pubblico presente a San Siro lo ha invocato per dieci minuti e Vecchi, cedendo alla pressione, lo ha schierato in campo. E' una reazione involontaria, ma i ragazzi ci tengono a far bene, e in settimana ho visto lo spirito giusto. Purtroppo succede spesso e crea problemi nel tempo. "Non è stato un calo di tensione, ma una stagione storta da finire bene". Con la Fiorentina la Lazio ha giocato con tante riserve ed ha giocato comunque bene, complimenti al mio amico Simone Inzaghi che ha fatto una stagione di spessore oltre le aspettative. "Per squadra e blasone ha bisogno del miglior allenatore del mondo". Sappiamo che abbiamo pochi giorni a disposizione e ci proviamo. Ha fatto fatica perchè davanti a lui ci sono giocatori importanti, tipo Eder che è un titolare con la nazionale. Ha vissuto una stagione rosicata, giocando poco e quindi non ha senso metterlo dall'inizio. E' giovane ed ha qualità. E la tentazione di puntare su Pinamonti, fresco di rinnovo...

PUNTARE SU PINAMONTI? - "È una soluzione, però l'altro giorno Eder quando è entrato ha dato segni di svolta".

Altre Notizie