Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Roma, Nadal eliminato da un Thiem stellare

Tennis, Roma: Isner e Zverev già in semifinale. In campo Nadal, nel serale Djokovic Agli internazionali di tennis Nadal ko, in semifinale Thiem
Evangelisti Maggiorino | 19 Mag, 2017, 22:04

Una stella è nata, anzi, meglio, sbocciata definitivamente al Foro Italico: è Dominic Thiem, che dopo due finali perse in due settimane consecutive a Madrid e Barcellona alla terza occasione ha battuto 6-4 6-3 Rafa Nadal e si è conquistato la semifinale del Masters 1000 di Roma.

Il match si apre subito con un break di Thiem che sale sul 2-0, poi strappa ancora il servizio a Nadal nel quinto game e vola sul 5-1. Venerdì pomeriggio l'austriaco Dominic Thiem ha infatti messo fuori gioco con il punteggio di 6-4, 6-3 il fuoriclasse di Manacor, portando a casa una partita in cui è stato capace di dettare i ritmi a piacimento. Come al solito si gioca in due: se Thiem ha avuto modo di tirare il rovescio in quel modo significa che Nadal non è riuscito a comandare gli scambi e giocare palle più alte, sopra le spalle, sulla diagonale che tanto onore e gloria gli ha dato.

Nadal-Thiem sta diventando un classico, a pensare bene, mentre a pensare male è un esempio di come il calendario tennistico sia troppo fitto di impegni che non si possono saltare, riproponendo più volte le stesse sfide. In semifinale Thiem aspetta adesso il vincente dell'ultimo incontro in programma tra Djokovic e Del Potro. Il secondo set è molto più equilibrato, si va di pari passo fino al 3-3, poi Thiem centra il break nell'unico spiraglio concessogli dallo spagnolo; sotto 5-3 Nadal va a servire per restare in partita ma Thiem è superbo alla risposta, costringe l'avversario a diversi errori e l'austriaco chiude 6-3, consumando un impronosticabile upset. Del resto la clssifica ATP a questi livelli non mente, mentre può essere falsa scendendo di qualche decina di posti.

Altre Notizie