Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Corruzione: indagata sottosegretario Vicari. "Rolex dall'imprenditore Morace".

Corruzione: indagata Simona Vicari
Evangelisti Maggiorino | 19 Mag, 2017, 21:42

Oltre ai tre il il gip ha disposto la sospensione dal pubblico ufficio di Orazio Gisabella maresciallo dei dell'Arma dei Carabinieri, in servizio a Perugia.

I regali del resto sarebbero stati un'abitudine dell'armatore. Indagata anche Salvatrice Severino, funzionaria del dipartimento Infrastrutture che si sarebbe spesa risolvere positivamente un contenzioso che Morace aveva con l'amministrazione regionale e lo avrebbe favorito nel predisporre il bando del 2014.

L'inchiesta sulla presunta corruzione riguardante i fondi pubblici per il trasporto marittimo si allarga.

Entrambi sono indagati, insieme a Morace, per corruzione. Avrebbe ottenuto da Morace una liquidazione superiore a quello che le spettava dopo la fine del rapporto con Siremar s.p.a. società acquistata dall'armatore.

Ancora le indagini hanno consentito di accertare che le pressioni hanno portato al ritiro della proposta di nomina di un consulente non gradico a Morace all'Assessorato Regionale ai Trasporti.

Morace si attivava anche per ottenere un intervento presso il Consiglio di Giustizia Amministrativa (Cga) per la regione Siciliana al fine di ottenere il ribaltamento della sentenza del Tar Sicilia del 21 febbraio 2017, dispositivo con il quale era stato rigettato il ricorso presentato dalla Liberty Lines avverso l'annullamento in autotutela della gara d'appalto per i trasporti su navi veloci per il 2016. A fare avere l'orologio alla Vicari fu Manfredi Asta, fratellastro della sottosegretaria e dipendente di Morace.

Attraverso tale attività illecita, gli armatori Morace riuscivano ad incamerare importanti informazioni che confermavano i loro sospetti.

Il sottosegretario alle Infrastrutture Simona Vicari (Ap) è indagata per corruzione nell'ambito dell'indagine che ha portato all'arresto, tra gli altri, dell'armatore Ettore Morace e del candidato sindaco a Trapani Girolamo Fazio.

"Abbiamo scoperto un connubio sistemico finalizzato alla corruzione tra imprenditoria e politica". Alcuni tronconi saranno inviati ad altre procure. "Sia il politico che il tramite hanno ricevuto in cambio due Rolex".

Altre Notizie