Mercoledì, 26 Giugno, 2019

Impresa Fognini: travolge Murray e incanta il Foro Italico

Maria Sharapova al Colosseo Maria Sharapova al Colosseo
Machelli Zaccheo | 18 Mag, 2017, 20:22

I "bagarini" sono stati denunciati a piede libero con l'accusa di esercizio abusivo di una professione e proposti per l'emissione del DASPO. Questa è una vittoria con dedica speciale ("Ciao nina, manca poco, poco? ha scritto sull'obiettivo della telecamera; ndr) e speriamo che mi lasci giocare tranquillo?". La russa è stata costretta al ritiro mentre si stava giocando il terzo set contro la croata Lucic, che beneficia di questo forfait e avanza al terzo turno. Le italiane presenti, Roberta Vinci, Sara Errani e Camila Giorgi di sicuro faranno del loro meglio per ben figurare nel torneo di casa.

Il pubblico del Foro, ieri sera, è stato impeccabile. "Penso che Fabio sia uno di quei giocatori che il pubblico adora, per il modo in cui gioca, per come si comporta, e perché è sempre divertente da vedere". In questa prima parte di stagione Alexander ha già vinto due tornei, Montpellier sul veloce indoor e Monaco sulla terra. Coloro che giungeranno con i pullman dovranno obbligatoriamente parcheggiare in lungotevere della Vittoria e lungotevere Oberdan, in spazi riservati, dove riprenderanno i mezzi al termine della partita. I due fratelli non hanno mai fatto mistero dell'affetto che li lega, nonostante qualcuno abbia persino definito Fulvia "l'avvocato difensore" di Fabio Fognini.

Il suo match più incredibile è forse l'ottavo di finale al Roland Garros del 2011 contro Albert Montanes. Il ritorno di Lendl nel suo staff per i prossimi 2 mesi può portargli nuove motivazioni. "Abbiamo creduto a questo progetto sin dalla prima edizione – ricorda Angelo Binaghi, presidente della FIT - e consapevoli dellimportanza di veicolare il messaggio che la prevenzione e la pratica dello sport sono fondamentali per la salvaguardia della salute, siamo lieti di ospitare TENNIS E FRIENDS durante gli Internazionali Bnl dItalia per i nostri appassionati".

Uno splendido Fabio Fognini strapazza Andy Murray e vola agli ottavi di finale degli Internazionali d'Italia, quinto Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 4.273.775 euro, di scena sui campi di terra battuta del Foro Italico in Roma. Eppoi, il ragazzo di 1.89 che serve molto bene, ha colpi da fondo pesanti e si esalta nella lotta, quando le cose gli vanno storte, si incaponisce, infilandosi spesso in imbuti tattici suicidi. Al suo posto è arrivato l'argentino Franco Davin, ex-coach di tennisti di primo livello come il gigante Juan Martin Del Potro e il bulgaro Grigor Dimitrov. Fabio - che fatica addirittura a entrare nello scambio - perde il bandolo della matassa e perde il servizio (per la seconda volta nel match) anche in apertura di secondo set. Domani aspetta il vincente di Zverev-Troicki, che giocheranno oggi.

Altre Notizie