Martedì, 17 Settembre, 2019

Nibali: "La strada è questa . Non si poteva far di più..."

Giro d'Italia 2017 Tappa 4 Cefalù Etna 181 km in Diretta Streaming METEO GIRO: Le previsioni per la 4° tappa Cefalù-Etna
Cacciopini Corbiniano | 18 Mag, 2017, 17:31

La seconda giornata siciliana del Giro d'Italia 2017 è la Pedara-Messina.

Abbiamo le misure delle "due maglie rosa" (Jungels e Gaviria), della ex-maglia azzurra (Teklehaimanot), di Geraint Thomas del Team Sky d'andatura sull Etna, di Davide Villella della Cannondale e di Pierre Rolland scattato a metà salita.

Il Giro 2017 si ferma oggi per il primo giorno di riposo. Lassù in cima non sono nemmeno arrivati lo sfortunato Rohan Dennis che si è ritirato sulle prime rampe della Portella Femmina Mortai, né Javier Moreno, gregario di Nibali, squalificato dalla giuria per una spinta a Diego Rosa. Il tedesco Andre' Greipel (Lotto Soudal) ha perso la maglia di leader, perdendo terreno negli ultimi chilometri a causa di un problema tecnico. I big - soprattutto Nibali e Quintana - si studiano e badano a non incappare in contrattempi pericolosi. "E' normale che tra noi ci sia rivalita' - spiega lo 'Squalo', tra i pochissimi di sempre ad aver conquistato in carriera Giro, Tour e Vuelta - Lui e' qui come me ed altri per lottare per vincere il Giro, ha conquistato la Tirreno ed e' normale sia considerato il favorito. Io stavo bene e ho attaccato per vedere se qualcuno poteva venir fuori, ma nessuno ha avuto il coraggio di rispondere con un'azione vera". Ecco dunque le info in merito e come fare per partecipare al concorso. Una compagnia folta dalla quale dovrà uscire una top ten (in cui, peraltro, senz'altro troverà posto qualche sorpresa).

Poco o nulla però sappiamo della salita finale della tappa Cefalù-Etna, quella che infiammerà lo spettacolo del Giro, quella che gli appassionati di ciclismo aspettano da mesi. L'asperità finale parte da Nicolosi: 18 chilometri in totale con pendenza media del 4,5% e tratti durissimi al 12% immersi in un paesaggio 'lunare' da Mont Ventoux.

Il provvedimento del Sindaco integra l'ordinanza dell'Ufficio Traffico del 28 aprile scorso, consultabile sul sito www.comune.barletta.bt.it che ha già istituito, per il 13 maggio, il divieto di sosta e transito a partire dalle ore 10 su tutte le strade interessate dalla corsa ciclistica: via Trani, via Amerigo Vespucci, via Ferdinando Cafiero, lungomare Pietro Paolo Mennea, via Antonio Violante, via Foggia.

Altre Notizie