Giovedi, 18 Luglio, 2019

Atalanta-Milan, Montella in conferenza: "Montolivo giocherà dal primo minuto"

Milan Romagnoli ancora ko rebus difesa a Bergamo tutte le soluzioni Milan Romagnoli ancora ko rebus difesa a Bergamo tutte le soluzioni
Cacciopini Corbiniano | 12 Mag, 2017, 21:40

Vincenzo Montella, tecnico del Milan accostato alla panchina della Roma, ha parlato in conferenza stampa in vista della gara di domani contro l'Atalanta. Le voci sulla Roma? I nomi che vengono fatti per sostituire i partenti sono tanti: la partita di Bergamo costituirà un'importante occasione per parlare di Kessié; inoltre vanno ricordati i sondaggi per Pellegrini e Duncan del Sassuolo, Luiz Gustavo del Wolfsburg, Benassi e Baselli del Torino, con Fabregas che sembra essere solo una suggestione, e a cui va ad aggiungersi il nome di Badelj della Fiorentina. "Mi aspetto una gara aggressiva, piena di duelli e mi auguro un'Atalanta un po' distratta dal nuovo inno.".

"Romagnoli non è in condizioni ottimali". Se non dovesse farcela?

"La squadra sta bene a livello fisico". Chiedo ai ragazzi di giocare con spensieratezza. In questo sistema di gioco risultano fondamentali i movimenti e le letture di gioco del trequartista.

IL FUTURO " Sento la stima della società, che si è esposta positivamente in maniera chiara pubblicamente e privatamente. Sono felice di allenare il Milan, i rumors non mi disturbano. "E non mi pare che l'Atalanta si accontenti perchè gioca sempre per vincere, perciò mi piace il modo di giocare di Gasperini, non fa mai calcoli". "Sono in una società gloriosa e sono felicissimo di restarci". Ripeto, con la società c'è sintonia, stiamo anche programmando il futuro. Con Mirabelli c'è un rapporto quotidiano. Riccardo Montolivo, dopo il brutto infortunio al legamento crociato dell'ottobre scorso, da un paio di partite è finito nella lista dei convocati del tecnico rossonero, e domenica, finalmente, può scoccare l'ora X, e con molta probabilità lo si potrà ammirare nuovamente sul terreno di gioco, addirittura dal primo minuto.

LAPADULA O BACCA? - "Sono due giocatori diversi: Lapadula ti permette di tenere più palla, mentre Bacca ti garantisce maggiore finalizzazione".

Altre Notizie