Lunedi, 23 Settembre, 2019

Allegri, Buffon è ancora n.1 al mondo

Post Monaco la conferenza di Allegri 'Buffon è il numero uno al mondo' Post Monaco la conferenza di Allegri 'Buffon è il numero uno al mondo'
Cacciopini Corbiniano | 04 Mag, 2017, 22:39

Così come non ci sono pericoli per chi è stato ammonito nella serata di ieri, cioè Bonucci, Chiellini e Marchisio.

Monaco - "I ragazzi hanno fatto una bella partita, nel secondo tempo quando c'era da difendere nel modo giusto l'hanno fatto, non era facile perché il Monaco ha giocatori di grande talento e veloci, quindi i ragazzi sono stati bravi a non concedere ripartenze".

Una Juventus che per tutti i 90' si è dimostrata fisicamente perfetta: "La condizione è merito di tutto lo staff. Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene". C'è da essere contenti, ma dobbiamo giocare ancora la partita di ritorno e loro non hanno niente da perdere", queste le parole di Massimiliano Allegri al termine di Monaco-Juventus ai microfoni di Premium. "Barzagli? Buffon? Quando ci sono le partite serie, Gigi è il numero uno al mondo e lo dimostra. Era fondamentale vincere questo match: "manca ancora il ritorno, loro sono forti ma speriamo di andare in finale". Gonzalo Higuain non nasconde la gioia per la doppietta che ha deciso il 2-0 della Juve in casa del Monaco nella semifinale di Champions. "Abbiamo fatto un passo in avanti, ma non quello definitivo", ha aggiunto. "Ora penseremo al campionato, speriamo di vincere il derby e chiudere la pratica scudetto". Dani Alves si è infortunato all'inizio e aveva una mentalità diversa, ora è diventato molto più concreto: ha fatto due assist da regista. "Sono molto arrabbiato con lui perché ha le qualità per diventare uno dei tre centrocampisti più forti al mondo ma ogni volta che perde palla diventa una tragedia. Deve essere più convinto".

Altre Notizie