Giovedi, 20 Giugno, 2019

Mijatovic ancora in fuorigioco: "Juventus perdente in Champions League"

Juventus e Real verso Cardiff, Mijatovic: Mijatovic: “Champions League? Juve squadra perdente in finale, il Real la batte”
Cacciopini Corbiniano | 04 Mag, 2017, 19:46

Si va verso dunque una finale tra Real Madrid e Juventus, già disputata in passato, nel 1998, decisa da una rete dell'attaccante Pedrag Mijatovic in favore delle 'merengues'.

E' stata una serata da sogno quella vissuta dalla Juventus allo Stade Louis II.

L'ex attaccante serbo, parlando ai microfoni di Cadena Ser, ha spiegato: "La Juventus è una squadra seria, quasi perfetta in difesa e con grandi qualità in attacco".

Nell'altra seminale, invece, ha fatto meglio il Real Madrid, che ha distrutto i cugini dell'Atletico con un perentorio 3-0, che ha di fatto consegnato ai blancos la seconda finale consecutiva. I numeri dicono che finora la Juventus ha giocato 8 finali della massima competizione continentale e ne ha perse 6, cioè il 75%, mentre il Real Madrid ne ha disputate 14 perdendone soltanto 3, con una percentuale di insuccessi del 21,4%. Entrambi i club stanno vivendo un grande momento di forma, anche se la Juve è una squadra perdente in finale e il Real, ogni volta che l'affronta, la batte. Alla gente piace parlare e discettare se è un giocatore finito o no. Magari non è più quello di qualche anno fa, ma segna sempre tantissimo.

Altre Notizie