Lunedi, 21 Ottobre, 2019

Fca, in Germania i nuovi modelli continuano a trainare le vendite

Fca inciampa su deludenti vendite negli Usa, male anche Ford e GM Auto, ad aprile primo calo per le immatricolazioni
Esposti Saturniano | 04 Mag, 2017, 03:22

Nel cumulato Fiat +27,1%, Alfa +96,2% e Jeep +13,6% (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Flensburg, 03 mag - In aprile il gruppo Fca ha messo la quinta in Germania con immatricolazioni in rialzo del 24,5% per il brand Fiat a 10.572 unita' (3,6% la quota di mercato), del 153,1% per Alfa Romeo a 610 (0,2%la quota) e del 22,2% per Jeep a 1.281 (0,4% la quota).

Decisamente debole la reazione del titolo FCA che in Borsa è arrivato a cedere oltre 4 punti percentuali sotto la soglia dei 10 euro.

Il mese scorso Oltreoceano le vendite di auto hanno evidenziato una flessione del 4%, in calo per il terzo mese consecutivo. Anche nel mese di aprile 2017 il gruppo italo americano guidato dal numero uno Sergio Marchionne accusa un calo del 7 per cento rispetto a quanto fatto registrare ad aprile 2016. Tra le case automobilistiche estere, Toyota Motor ha registrato un calo del 4,4% nelle vendite di aprile, con le vendite del suo marchio di lusso Lexus diminuite dell'11%. Ad aprile sono state immatricolate 160.359 autovetture, con una variazione di -4,62% rispetto ad aprile 2016 (dopo il +18,16% di marzo). Il mese scorso il mercato dell'auto tedesco e' sceso dell'8% a 290.697. Tuttavia la società del Presidente Elkann è riuscita a compensare il calo accumulato ad aprile 2017 andando a fare riferimento ai primi quattro mesi di quest'anno, in cui FCA ha ottenuto una crescita del 6 per cento rispetto allo stesso periodo del 2016.

Un caso che mantiene comunque vivo il mercato, anche se si tratta di risultati che ovviamente bisogna considerare in previsione anche di stime di crescita future.

Altre Notizie