Lunedi, 14 Ottobre, 2019

Pjanic: "Roma? La Juventus è un'altra cosa"

Pjanic 'Roma anni favolosi. Ma qui alla Juventus è diverso' Pjanic 'Roma anni favolosi. Ma qui alla Juventus è diverso'
Cacciopini Corbiniano | 03 Mag, 2017, 22:23

Se è arrivato in semifinale è perché se lo merita. Alla Juventus sono diventato più maturo, adesso sono un altro giocatore.

"In questa stagione sono migliorato tantissimo, era il mio obiettivo venendo qui: diventare più forte per essere tra i migliori". Questa è la mia decima stagione: ho ventisette anni, ho iniziato a diciassette.

Poi un chiaro messaggio e paragone tra la vecchia esperienza in giallorosso e l'attuale avventura in maglia Juventus: "La Roma?". Ma il Monaco può dire lo stesso.

Miralem Pjanic, ai microfoni dell'Equipe, esalta la sua Juventus: "Qui c'è un'ossessione per la vittoria". L'ossessione di rimettersi sempre in gioco, non c'è mai tempo per essersi soddisfatti o per festeggiare perché davanti c'è sempre la prossima sfida da vincere. Dopo aver eliminato il Barcellona, la Juve e' considerata tra le grandi favorite per la conquista del trofeo: "E' difficile da dire".

DNA VINCENTE - "La Juventus è davvero diversa dalle altre".

Ma la Roma rimane un'esperienza che Pjanic ritiene comunque essere stata 'superlativa' per la propria carriera. Così ho capito perché questo club vince da anni.

La parte finale dell'intervista è per Massimiliano Allegri e le sue idee tattiche: "Allegri mi fa giocare ormai più basso, come in nazionale, un ruolo che richiede capacità di affrontare duelli, disciplina, intelligenza tattica". Puntiamo sulle nostre qualità - spiega il bosniaco - sviluppando il nostro gioco anche se sarà più difficile fuori casa.

Altre Notizie