Sabato, 19 Ottobre, 2019

Amici 16: l'eliminato del 6 maggio è Shady con Maradona come ospite

Amici anticipazioni Serale settima puntata: l'eliminato e il quinto giudice Uomini e Donne gossip, Maria De Filippi diventa nonna?
Deangelis Cassiopea | 02 Mag, 2017, 16:56

Dopo la sesta puntata della fase finale del talent show di Canale 5 - andata in onda sabato 29 aprile (QUI cronaca e fotogallery) - la coach della Squadra Bianca Emma Marrone ha condiviso con i ragazzi della sua squadra la sua opinione su quanto avvenuto.

Parte la prima manche, le anticipazioni di Amici 2017 ci dicono che nella prima prova ci sono Elisa e Andreas contro Emma e Sebastian, punto Blu. La conduttrice, con un velo di tristezza, ha detto che suo marito Maurizio Costanzo era già stato sposato tre volte e per questa ragione non ha potuto.

La Presidente del Telefono Rosa Nazionale Maria Gabriella Carnieri Moscatelli ha infatti accusato pubblicamente Amici 16 e Maria De Filippi di aver mandato in onda con "un'inaccettabile leggerezza" uno scherzo di questo tipo, sottolineando come le molestie sessuali non siano mai uno scherzo e non facciano mai ridere.

Amici 16: chi verrà eliminato nella settima puntata?

"Abbiamo visto il video dello "scherzo" ad Emma Marrone, nel corso di Amici, e, con grande delusione e incredibilità, ci troviamo costrette a stigmatizzare l'accaduto". Sui social, i fans hanno già cominciato a chiedersi chi sarà il prossimo eliminato e, al momento, sono due i nomi più gettonati. Un po' tutti sono chiamati a dire la loro, in realtà, in questi giorni, tra giornalisti e conduttori, radiofonici e televisivi, ma soprattutto sta facendo discutere il fatto che all'estero si parli di Amici e non in modo positivo; la polemica, insomma, è divampata e ha superato i confini, e questo non succede tanto spesso.

Le parole di Riccardo Marcuzzo non sono passate però inosservate alle orecchie di Maria De Filippi, che prima che la situazione in studio degenerasse, è intervenuta per riportare l'ordine e la calma, aggiungendo che per i giurati non è sempre facile dare un giudizio. Non si può fare della cultura della violenza un soggetto per una gag, esattamente come non lo si può fare per l'#omofobia, per il #bullismo e per qualunque altra forma di #violenza.

Altre Notizie