Mercoledì, 24 Luglio, 2019

Roma, Strootman: "Spalletti sta lavorando bene, spero rimanga"

Inter, l'accelerata di Ausilio. Su Strootman e Krychowiak Strootman: "Il prossimo anno sarò ancora qua: stiamo parlando del contratto. Spalletti? Ha cambiato mentalità alla
Cacciopini Corbiniano | 28 Aprile, 2017, 20:38

Kevin Strootman è stato intervistato da Sky Sport 24 ed ha parlato del suo futuro - allontanando così le voci circa una sua possibile partenza, in particolare destinazione Milano, sponda Inter - ed anche di Luciano Spalletti che si augura resti alla Roma.

"Non lo so, questo devo chiederlo a voi. Spero che rimanga con noi".

Dopo aver affrontato il discorso calciomercato, Strootman parla anche di campo: "Do sempre il 100% ma senza i miei compagni non sarei nulla". Non sono uno di quelli che supera 3 giocatori e fa gol. Da tre o quattro mesi è cambiata la mia posizione, ora gioco più avanti. All'andata nel derby ho segnato, non lo dimenticherò mai. Mi sento bene e sto benissimo alla Roma. Era un derby molto speciale per me, abbiamo vinto e questo è stato molto imporante.

Su Dzeko: "Sa che ha sbagliato ed ha chiesto scusa. Di punta abbiamo solo lui e Checco (Totti, ndr), è normale che l'allenatore volesse preservarlo per il derby".

"Il prossimo anno sarò ancora qui. Per quanto riguarda il rinnovo, stiamo parlando".

Cosa ti ha colpito di più di Spalletti?

Su Spalletti: "Ha cambiato la nostra mentalità, a Roma l'umore cambia molto rapidamente". Dice sempre che qui a Roma abbiamo sempre momenti dove facciamo bene e dicono tutti che siamo grande squadra e poi perdiamo 2-3 partite. Dobbiamo eliminare questo e fare sempre bene. Sta facendo un grande lavoro con noi, tatticamente è fortissimo.

Altre Notizie