Mercoledì, 27 Gennaio, 2021

Renzi, sfida Macron riguarda anche noi

Renzi, sfida Macron riguarda anche noi Renzi, sfida Macron riguarda anche noi
Evangelisti Maggiorino | 28 Aprile, 2017, 11:23

Forse sarà l'Italia a lamentarsi. Lo chiede Matteo Renzi, nella registrazione di Porta a Porta. Cioè in altri termini - ha spiegato Renzi - i portavoce delle istituzioni europee ieri hanno davvero contestato l'Italia chiedendo di fare di più per l'immigrazione.

"Noi crediamo nell'Europa - ha chiarito - abbiamo messo soldi per un progetto straordinario su Ventotene, vogliamo andare avanti nella strada di istituzioni più democratiche con l'elezione diretta del Presidente della Commissione, abbiamo proposto un maggiore impegno sul servizio civile europeo, sulle reti della ricerca e della conoscenza, vogliamo una politica fiscale unica e unitaria. Facciano la legge elettorale che vogliono ma ci deve essere un sistema chiaro, per cui se io voto Renzi so che eleggo Renzi", sottolinea.

"Se devo lasciare la politica lo decideranno i cittadini".

"Se fosse cosi' sarebbe una buona notizia perche' va al ballottaggio un candidato non propriamente di sinistra ma esplicitamente europeista e in grado di battere Le Pen che e' un problema fondamentale. In questi anni nei palazzi europei si è parlato molto di banche e deficit e poco di famiglie e lavoro". Una sfida che riguarda anche l'Italia. "All'Italia, mi spiego? Chiedere di più all'Italia sull'immigrazione!".

Altre Notizie