Domenica, 20 Ottobre, 2019

Champions League, Barcellona-Juventus 0-0

Probabili formazioni Barcellona Juventus Tomas Rincon contrasta Samuel Umtiti Come vedere Barcellona-Juventus: streaming Canale 5 diretta gratis
Cacciopini Corbiniano | 24 Aprile, 2017, 08:28

I bianconeri dopo il 3-0 dell'andata riescono a bloccare l'attacco del Barcellona, che nei quattro match precedenti in Champions League, avevano segnato 21 gol al Camp Nou.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon 6.5, Dani Alves 7,5, Bonucci 7,5, Chiellini 7,5, Alex Sandro 6.5, Khedira 6, Pjanic 6, Cuadrado 8 (38′ st Lemina sv), Dybala 6 (30′ st Barzagli 6.5), Mandzukic 6, Higuain 6 (43′ Asamoah sv).

La partita di ieri di Champions League ha mostrato una grande esperienza della Juventus impegnata nell'arduo compito di mantenere il vantaggio guadagnato nella partita dello Juventus Stadium cercando di non rendere la partita un tiro a segno per i giocatori catalani scesi in campo con l'unico obiettivo di recuperare le reti di svantaggio e superare il turno. "Sapevamo che venivamo a giocare la partita rischiando, siamo stati bravi a rimanere uniti e compatti - ha aggiunto a Mediaset - Merito della grande corsa degli esterni, è stata una grande prova di sacrificio e umiltà".

Probabile formazione Barcellona: Ter Stegen, Sergi Roberto, Umtiti, Piqué, Jordi Alba, Rakitic, Busquets, Iniesta, Messi, Suarez, Neymar. Per tutti coloro che saranno fuori casa, è comunque disponibile la radiocronaca della partita Barcellona-Juventus su Radio1 dalle ore 20:45. Se passiamo non abbiamo vinto la Champions ma è un passo che ci deve portare alla finale. Infine Luis Enrique, rispondendo ad una domanda su quante possibilità abbia la Juventus di vincere questa Champions, ha detto di vedere la compagine bianconera come la più completa per arrivare ad alzare il trofeo nella finale di inizio giugno. Da domani si torna a pensare al campionato: domenica dobbiamo dare un bel morso.

Una semifinale di lotta molto più che di governo. Siamo stati bravi a chiudere tutti gli spazi, poi ci è mancato l'ultimo passaggio.

"La Juve adesso mette paura". Chiellini, anche lui insuperabile al 'Camp Nou' e' pronto alle prossime sfide: "Godiamoci questa vittoria, ma prepariamoci a un'altra battaglia".

Altre Notizie