Venerdì, 13 Dicembre, 2019

Real-Bayern: Vidal e compagni fanno irruzione dall'arbitro. Arriva la polizia

Cacciopini Corbiniano | 22 Aprile, 2017, 13:16

Precisamente all'andata insieme una, Ronaldo rimette le masserizie a incarico di i al 31′, staccando a motivo di testa d'uovo sul a motivo di Casemiro, invece paio minuti dietro un ridicolo autogol a motivo di Sergio Ramos riaccende le speranze del Bayern e manda la ai supplementari.

"Re Carlo" non riesce nell'impresa di trionfare col suo Bayern Monaco al Santiago Bernabeu: il tempio del calcio. Sul punteggio di 1-2 per il Bayern Monaco, infatti, l'arbitro ha estratto (ingiustamente, secondo i tedeschi) il secondo cartellino giallo che è costato l'espulsione all'ex juventino Arturo Vidal. Io sono felicssimo per la tripletta. Avvio di gara di marca Bayern, la squadra di Ancelotti sfiora il vantaggio con Thiago Alcantara, Robben e Vidal.

Non sono mancate le polemiche al termine del match del Bernabeu, con l'arbitro Kassai nell'occhio del ciclone per alcune sviste: il rosso a Vidal, frutto di una somma di ammonizioni, giudicato troppo eccessivo e i due gol di Cristiano Ronaldo che hanno ribaltato l'incontro sarebbero in posizione di fuorigioco. Nei supplementari il gol dl Ronaldo del 2-2 è viziato da un fuorigioco dello stesso Ronaldo di almeno mezzo metro, così come permangono forti dubbi anche sul gol del 3-2 dl Real sempre realizzato da Ronaldo dopo una sgroppata di Marcelo. Per il Bayern è il colpo del ko, così ancora Ronaldo e Asensio completano l'opera e fissano il risultato sul 4-2. La ex squadra di Ranieri gioca con grande cuore ed orgoglio, ma paga la differenza di tasso tecnico. Discutibile anche la gestione dei cartellini da parte del fischietto ungherese.

Dopo un primo tempo con tantissime occasioni, ma chiuso senza reti, il resto della partita è un susseguirsi di gol ed emozioni. Spinta dal pubblico la compagine inglese prova l'assalto alla porta di Oblak e sfiora subito il raddoppio ancora con Vardy.

E' una serata targata Madrid quella del ritorno delle prime due sfide dei quarti di finale di Champions. In campo stasera anche Monaco-Dortmund.

Altre Notizie