Martedì, 17 Settembre, 2019

Champions League; Juventus-Barcellona 3-0

Getty Images Getty Images
Cacciopini Corbiniano | 22 Aprile, 2017, 06:54

Si apre oggi martedì 11 aprile il programma di partite dei quarti di finale di andata di Champions League. "È difficile pensare a una remuntada ma cercheremo di rialzarci e di fare il possibile".

Al 22′ il Barcellona ha un'ottima occasione per pareggiare i conti ma Buffon compie una bella parata e, sulla ripartenza, colpisce ancora una volta Paulo Dybala: la Joya insacca il pallone in rete per la seconda volta, con un bel tiro rasoterra dopo che il passaggio di Mandzukic era stato deviato. Come allenatore è difficile da spiegare come sono stati superiori a noi. La partita con il Psg ha insegnato che il calcio non c'è niente di scontato. Molto male Neymar: il brasiliano è assente ingiustificato del match.

Per quanto riguarda i blaugrana, Luis Enrique, orfano di Rafinha, Arda Turan, Aleix Vidal e soprattutto Busquets (squalificato), secondo i colleghi di Sport è tentato dal proporre ugualmente la difesa a tre, che ultimamente aveva convinto tutti, ma l'assenza di Busquets alla fine dovrebbe indurlo a più miti consigli: in soldoni, Mascherano a centrocampo e 4-3-3. Ai bianconeri gira subito bene: al 7′ sono già in vantaggio con Dybala, l'argentino servito in area da Cuadrado non sbaglia, è l'1 a0. La Juventus vince grazie alla doppietta di Dybala e al gol di Chiellini.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic (89′ Barzagli); Cuadrado (73′ Lemina), Dybala (79′ Rincon), Mandzukic; Higuain.

In panchina: Neto, Marchisio, Asamoah, Lichtsteiner. All. Se invece Mascherano (sempre in caso di 3-4-3) venisse schierato al fianco di Piqué e Umiti, sarebbe André Gomes a completare il reparto di mezzo con Rakitic e Iniesta.

In panchina: Cillessen, Denis Suárez, Alcácer, Jordi Alba, Digne, Aleñá. All.

Juventus-Barcellona di Champions League segna il record assoluto di incasso allo Stadium: 4.001.076 milioni di euro.

Altre Notizie