Domenica, 22 Settembre, 2019

Paolillo: "Juve come Inter 2010? Sono diverse! Mou e Allegri..."

Diretta Barcellona Juventus si riparte dal 2-0 per i bianconeri Barcellona-Juventus diretta tv in chiaro Champions League oggi 19 aprile 2017
Cacciopini Corbiniano | 22 Aprile, 2017, 03:24

Allegri ha buttato fuori dal torneo con pieno merito una delle squadre favorite, si è preso la rivincita con chi lo batté nella finale di Berlino del 2015 e adesso è pronto a sfidare chiunque a viso aperto - compreso il Real campione in carica. Si ripartiva dal 3-0 a favore dei bianconeri.

A inizio ripresa Higuain ha dato una palla preziosa a Cuadrado che da destra ha tirato fuori rasoterra: occasione persa dalla Juve. Passano i minuti e la Juventus cresce di colpi: i bianconeri, già pericolosi al 50' e al 53' con due iniziative di Cuadrado, non crollano nemmeno quando un'ingenuità do Alex Sandro genera l'ammonizione di Khedira che, diffidato, salterà la semifinale di andata. Abbiamo segnato 3 gol all'andata e non ne abbiamo subiti al Camp Nou, è qualcosa di eccezionale, da grande squadra.

Venerdi il sorteggio. La Juventus conoscerà a breve l'avversario con cui dovrà scontrarsi in semifinale. Questa Juve è una meraviglia, è una macchina che funziona, e poco altro si può dire. "Il rapporto con Allegri - ha aggiunto - ha portato solo aspetti positivi a tutti". La difesa della Juventus ha vissuto qualche momento difficile, ma ha retto all'assalto blaugrana. La Juventus stacca il biglietto per le semifinali di UEFA Champions League uscendo indenne dal Camp Nou. Ci è mancata lucidità negli ultimi metri. Giocare la finale di Champions League porterebbe a una modifica relativamente modesta del market pool (si tratta di una sola partita in più), ma la squadra vincitrice porta a casa 15.5 milioni di euro, a fronte degli 11 della formazione sconfitta. La prima vera parata di Buffon, però, arriva solo alla mezz'ora: Messi va al tiro dal limite dopo un'azione insistita, il numero uno bianconero non trattiene e sulla palla vagante lo stesso argentino spedisce sull'esterno della rete da posizione defilatissima. "Abbiamo due ostacoli da superare per arrivare alla fine da vincitori", ha dichiarato infatti l'ad Beppe Marotta, confermando l'intenzione di andare avanti con l'atturale tecnico. "C'è da fare i complimenti ai ragazzi per quello che stanno facendo in questa stagione - dice Allegri a Premium Sport -". I bianconeri, poco dopo, hanno la possibilità di segnare quel gol che garantirebbe un passaggio del turno quasi assicurato, ma Higuain calcia debolmente tra le braccia di Ter Stegen una bella imbucata di Pjanic. "Barca in lacrime", con la foto di Neymar in lacrime consolato dal suo ex compagno di squadra Dani Alves, immagine che ha già fatto il giro del mondo". Tra quella di stasera e quella di ieri del Bernabeu sono state due gare di altissimo livello tra le 4 squadra più forti d'Europa.

Altre Notizie