Martedì, 16 Luglio, 2019

Parigi, attacco sugli Champs Elysées: presunto complice si presenta ad Anversa

Parigi, belga si costituisce alla polizia di Anversa. Youssuf el Osri si consegna alla polizia di Anversa
Evangelisti Maggiorino | 21 Aprile, 2017, 23:41

L'uomo segnalato dalle autorità belga a Parigi come presunto complice dell'attacco di ieri sera sugli Champs-Elysees a Parigi si è presentato al commissariato di polizia di Anversa, nel nord del Belgio. E' quanto ha riferito il portavoce del ministero degli Interni, Pierre-Henry Brandet. Intanto la polizia francese ha fermato per interrogarli tre membri della famiglia di Karim Cheourfi, l'uomo morto dopo aver sparato agli Champs-Elysées.

Le unità speciali sono in stato di allerta, 50mila gli agenti mobilitati. "L'unità deve prevalere" ha detto al termine della riunione il Primo ministro Bernard Cazeneuve.

Altre Notizie