Martedì, 16 Luglio, 2019

Coppa Italia: Napoli vince ma Juve in finale

Juve se il campionato non è ancora chiuso la colpa è del difensivista Allegri Juve se il campionato non è ancora chiuso la colpa è del difensivista Allegri
Cacciopini Corbiniano | 07 Aprile, 2017, 02:32

"Se lo incontro lunedì - aggiunge il tecnico del Napoli - mi farà molto piacere vederlo".

Non cambia il canovaccio nella ripresa, a parte una puntata iniziale di Higuain (fischiatissimo), l'iniziativa è sempre nelle mani del Napoli che al 50' sfiora l'1-1 con un tiro all'incrocio dei pali di Insigne. Penso siamo stati più bravi a non concedere nulla alla Juventus in fase di ripartenza.

Prosegue Allegri: "Neto gioca sicuro, Alex Sandro dovrebbe rientrare ma devo vedere prima l'allenamento, poi ci sarà la partita di sabato, devo cercare di gestire le forze e guardare all'arco dell'intera stagione".

La scorsa estate hai deciso di cambiare maglia, passando dal Napoli alla Juventus... 90 gol fatti, 53 subiti. Dipende da che tipo di partita si vuole impostare: "guadagni in qualche aspetto, ci perdi in qualche altro". Il gol è però dietro l'angolo e arriva da un rasoterra da fuori area dell'uomo simbolo della sfida, Gonzalo Higuaìn : al 32′, Napoli-Juventus 0-1.

Due minuti più tardi, clamorosa papera di Neto, fino a quel momento perfetto, che non controlla un pallone sul quale interviene rapidissimo lo stesso Mertens e insacca. L'allenatore degli azzurri non ha nulla da recriminare ai suoi giocatori: "Sono soddisfatto, c'è solo un po' di amaro in bocca per il risultato. Trasciniamo il Napoli a Roma in finale di Coppa Italia".

Arbitro: Banti di Livorno. Il Napoli ha fatto un grande match e dobbiamo fargli i complimenti: "diciamo che i campionati si vincono anche con queste prestazioni di sofferenza e il punto che portiamo via dal San Paolo è comunque importante".

Altre Notizie