Domenica, 21 Luglio, 2019

Sarri: "Il campionato è chiuso. Juve superiore a noi, anche politicamente"

Napoli Juventus streaming e in italiano Napoli Juventus streaming da vedere gratis live
Cacciopini Corbiniano | 06 Aprile, 2017, 16:08

Il primo appuntamento dopo la pausa delle nazionali non è dei più semplici, subito la Juventus al San Paolo. Che tipo di atmosfera ti aspetti? Si tratta di Mario Ferri, detto "il falco", molto noto nel mondo del calcio per le sue incursioni sui terreni di gioco vestito con la maglia di Superman, la stessa che indossava stasera al San Paolo.

A Coverciano hai vinto su Allegri, e domani?

Ci servirebbe anche un pizzico di culo in più. "L'unico rammarico è stato non aver fatto contento un pubblico così". "Vincere è importante ma stare bene lo è di più". Higuain? Ha fatto tre anni al Napoli, è stato amato.

Torna la Serie A. Si torna finalmente in campo e la Juventus si prepara per affrontare un tour de force non indifferente che prevede scontri durissimi sia in Campionato che in Coppa Italia e Champions League.

Formazione ancora da scoprire ed il dubbio si riversa sulle condizioni fisiche del portiere Pepe Reina: "Ha questo problemino al polpaccio, ha fatto differenziato, per noi è importantissimo, la decisione spetta a lui, deciderà se sarà il caso o meno. Bisogna essere bravi ad avere continuità nell'attenzione".

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS - L'infortunio di Pjaca complica i piani di Allegri: non per la formazione titolare perchè il croato non avrebbe comunque giocato, ma nell'idea di una possibile stafetta in vista di mercoledì. "Sono dispiaciuto perché potevamo vincere ma non ci siamo riusciti ma l'obiettivo della finale l'abbiamo raggiunto". "Se andiamo sul singolo episodio viene questo retropensiero".

Di fronte a tanta povertà il Napoli ha avuto un solo torto: quello di non approfittare di una Juve così male in arnese.

C'è qualcosa che può cambiarle la vita?

"Non lo so, non penso di diventare omosessuale a quest'età". E a Napoli escono sempre partite strane. Anche se non è più qui abbiamo un ottimo rapporto. Mandzukic ha una lieve infiammazione al ginocchio e ha lavorato a parte, Dybala ha fatto parte dell'allenamento col gruppo, oggi valuterò entrambi in base all'ultimo allenamento. La forza di una squadra è quella di capire la partita ed adattarsi, se riesci ad attaccare lo fai altrimenti ti difendi e non perdi. Le motivazioni e la lucidità nell'agonismo saranno determinanti.

COME un macigno che piomba sulla strada, si ricorderà il sesto minuto di una sfida lunga tre ore in tre giorni. E sapevo che lui mi stava sentendo.

Si pensa, quindi, solo al Campionato.

"Numericamente no, la Juventus in proiezione per il suo rendimento potrebbe perdere quattro punti. E' praticamente impossibile che perdano il titolo, poi c'è spazio alla casualità, ma non credo".

Altre Notizie