Venerdì, 19 Luglio, 2019

Mediazioni fallite, domani sciopero di Atm: ecco le modalità e gli orari

Sala Beppe Sala
Evangelisti Maggiorino | 05 Aprile, 2017, 00:01

Lo sciopero del 5 aprile 2017, mercoledì, vedrà metro, bus e tram viaggiare a singhiozzo.

I "guai" partono dal bando che il comune di Milano aprirà nei mesi prossimi proprio per la gestione del Tpl: un bando che, temono i sindacati di categoria, potrebbe dividere i tanti servizi di trasporto - metropolitane, autobus, tram - in servizi singoli, "slegati" tra loro. "L'agitazione è prevista dalle ore 8.45 alle ore 12.45".

La protesta è stata proclamata dalle sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Faisa-Cisal, Orsa, Sama-Faisa e Cub Trasporti. I sindacati hanno deciso di scioperare contro il Comune e la delibera sulla futura gara di affidamento del trasporto pubblico locale con la quale, secondo le varie organizzazioni sindacali che hanno promosso la protesta "si decide di spezzettare il sistema della mobilità milanese" e, in sostanza, mette a rischio il futuro di ATM. Ancora oggi gli uffici stanno lavorando per questo. I cittadini di Milano dovranno pure affrontare l'agitazione dei lavoratori di ATM, la società che gestisce il trasporto pubblico del capoluogo lombardo.

SALA: "MI RINCRESCE, MA SCIOPERO E' UN DIRITTO" - Sullo sciopero dei mezzi pubblici indetto da Atm, per il 5 aprile, in pieno Salone del Mobile "non ci sono elementi nuovi" ha detto questa mattina il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che ha aggiunto: "Mi rincresce perche' sono giorni delicati. Se siamo arrivati a questo punto non è per rivendicare un aumento salariale ma perché viene messa in discussione la qualità del servizio oggi garantito da Atm sul nostro territorio".

"Noi chiediamo - continua la lettera - che il comune di Milano garantisca l'unicità di tutti i servizi di mobilità attraverso una gara ad unico lotto per evitare la spartizione del business fra più aziende che comprometterebbe la qualità del servizio stesso".

Sciopero dei trasporti a Milano mercoledì 5 aprile 2017.

Altre Notizie