Domenica, 18 Agosto, 2019

Vendita record in Cina per un Mao di Andy Warhol

Hong Kong il Mao di Andy Warhol venduto per 12,7 mln dollari Venduto all'asta per 12 milioni di dollari il Mao di Andy Warhol
Deangelis Cassiopea | 04 Aprile, 2017, 18:37

E' stato venduto sul mercato cinese per 11 milioni di dollari (10,3 milioni di euro) uno dei 22 ritratti di Mao eseguiti nel 1973 da Andy Warhol, a lungo censurati dalle autorita' di Pechino. L'acquirente aveva deciso ora di metterlo in vendita ad Hong Kong.

Sotheby si attendeva un'offerta fino a 15 milioni di dollari (circa 14 milioni di euro), la stima più alta fino ad oggi per un'opera d'arte in Asia. Mao in Cina è una figura contraddittoria: è criticato per i suoi errori in politica economica, che causarono grandi carestie e per la sua sanguinosa "Rivoluzione culturale", ma il suo ritratto domina ancora piazza Tiananmen a Pechino e adorna i biglietti di banca cinesi. Nel 2013 dieci di questi erano stati esclusi da una retrospettiva di Warhol a Shanghai. Warhol cominciò la sua serie di ritratti di Mao nel 1972, quando i rapporti fra Cina e Stati Uniti cominciarono a migliorare dopo la storica visita del presidente Usa Richard Nixon a Pechino.

Altre Notizie