Lunedi, 23 Settembre, 2019

Il Chelsea di Conte perde in casa 2-1 contro il Crystal Palace

Alvaro Morata vuole il Chelsea L'aria di Londra farà bene ad Alvaro Morata
Cacciopini Corbiniano | 03 Aprile, 2017, 05:44

Nessun alibi, nessuna giustificazione.

Allo Stamford Bridge, Chelsea-Crystal Palace, sembra mettersi subito per il verso giusto per gli uomini allenati da Conte grazie alla rete realizzata al minuto 5 da Cesc Fabregas abile a sfruttare al meglio un assist al bacio di Hazard. Si contano sulle dita delle mani le occasioni da gol per i ragazzi di Conte, che non sono stati in grado di concretizzare il maggior possesso palla. Particolarmente sfortunato quest'ultimo, che a neanche un quarto d'ora dal suo ingresso in campo ha dovuto alzare bandiera bianca per un problema al ginocchio sembrato sin da subito grave. La società nerazzurra ha messo gli occhi da tempo sul tecnico del Chelsea.

Il pronostico vede come favorita la squadra di Antonio Conte, in questo campionato in casa sono imbattibili e sulla carta partono in vantaggio per questo match. Parole che potrebbero avere anche un retroscena: il tecnico italiano infatti non ha ancora sciolto i dubbi sulla sua permanenza in Blues, lasciando intendere come questa sia legata al mercato che il club vorrà fare in estate. Nulla è scontato, che ci si trovi contro il City o contro una candidata alla retrocessione. Nella mia testa, c'è la partita di domani (oggi, ndr). Nessun problema per Conte, che però vorrebbe inserire una buonuscita pari a 20 milioni di euro in caso di futuro esonero.

Altre Notizie