Giovedi, 20 Giugno, 2019

Italia-Albania, le formazioni ufficiali: Hysaj ed Insigne dall'inizio

Italia-Albania non sarà mai una partita qualsiasi Italia-Albania, le probabili formazioni
Esposti Saturniano | 25 Marzo, 2017, 07:03

Di positivo, nell'umida serata di Palermo, oltre all'accoglienza del pubblico di casa, c'è solo il risultato, firmato dai gol di Daniele De Rossi, che raggiunge Paolo Rossi nella classifica dei marcatori azzurri di sempre, a quota 20, e Immobile. Diradata la nebbia creata dai fumogeni, la gara è ripartita.

Al 27' l'Italia ha l'occasione per il raddoppio con Belotti che svett adi testa su calcio d'angolo ma sbaglia mira ed il pallone termina sul fondo. Una vittoria albanese vale 16,50 volte la posta mentre il pareggio è dato a 5.90.

Le probabili formazioni di Italia-Albania, partita valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali. Non vengono prese in considerazione la partite giocate contro l'ultima classificata di ogni girone. A disp.: Donnarumma, Meret, Romagnoli, Rugani, Darmian, D'Ambrosio, Parolo, Gagliardini, Verdi, Eder, Petagna, Sansone.

Albania (4-5-1): Hoxha; Hysaj, Veseli, Mavraj, Agolli; Roshi, Basha, Xhaka, Memushaj, Lenjani; Sadku.

Il centravanti di De Biasi crea diversi pericoli alla difesa azzurra, anche se non trova la via del goal. "Sono sicuramente una squadra da temere". "Poche nazionali sono organizzate come noi", ha dichiarato ancora Verratti. "Penso che questa sia la squadra di tutti". Io nuovo Pirlo? Abbiamo due stili di gioco differenti. E' stata la piu' grande delusione, delusioni della mia vita. "È un po' spiacevole, soprattutto per loro visto che l'Albania è un Paese amico".

Chi invece spera di fare uno scherzetto ai tifosi azzurri è il ct dell'Albania Gianni De Biasi. All inizio c'era tanta voglia di fare e troppa attenzione nel fare le cose bene e non siamo stati sciolti, però abbiamo subito pochissimo. In porta ci sarà il veterano Buffon. I lanci di petardi e fumogeni sono iniziati nel primo tempo per poi riprendere nella ripresa.

Gian Piero Ventura vuole un'Italia aggressiva e pensa di schierare il 4-3-3. Ho comunque avuto la piena disponibilità di tutti e questo sarebbe ottimo se pensiamo a quello che è accaduto sei mesi fa. Ma dove vedere la partita? "Era importante vincere oggi per potersi andare a giocare qualcosa di importante in Spagna", ha concluso Verratti. "Può dare continuità per tutti i 90 minuti, ma tutti possiamo migliorare".

Altre Notizie