Sabato, 16 Novembre, 2019

Power Rangers: pianificato un arco narrativo da 6 film

Power Rangers le prime recensioni del reboot sono positive Nei nuovi Power Rangers c'è un personaggio gay
Machelli Zaccheo | 23 Marzo, 2017, 15:15

Era chiaro che il recente reboot cinematografico della serie Power Rangers puntasse a ritagliarsi il suo spazio come franchise tra le nuove generazioni, estranee al successo della serie televisiva degli anni '90, ma Haim Saban ha già molto chiaro il futuro di questa operazione. Ovviamente l'intera operazione partirà solo se Power Rangers darà i giusti frutti, ma non stentiamo a credere che possa accadere. Trini Kwan, il Power Ranger giallo, interpretata da Becky G rivela, nel corso della pellicola, di essere gay. "Penso che questa scena riesca a comunicare a tutti quei ragazzi che stanno cercando di capire chi sono che va tutto bene". Il Power Ranger blu Billy, interpretato da Rj Cyler, soffre di autismo.

"Hanno fatto un enorme passo verso la normalità".

La strega spaziale Rita Repulsa ha infettato la Morphin Grid, il campo energetico che fornisce l'energia ai Power Rangers creando mostri virtuali e cloni dei rangers programmati per combattere contro quelli reali. Power Rangers è scritto da John Gatins, Burk Sharpless e Matt Sazama, Zack Stentz e Ashley Miller e Max Landis. Scelti dal destino, i nostri eroi scoprono rapidamente di essere gli unici a poter salvare il pianeta.

Altre Notizie