Sabato, 20 Luglio, 2019

Attentato a Londra, 1 morto e 11 feriti. Sarebbe terrorismo

Tobias Ellwood Tobias Ellwood
Evangelisti Maggiorino | 23 Marzo, 2017, 04:03

Secondo la ricostruzione della polizia, l'uomo alla guida, descritto dai testimoni di mezza età e dall'aspetto asiatico, dopo essersi schiantato contro i cancelli è sceso dal veicolo con un coltello. L'allarme è scattato alle 15.40 italiane quando un'auto ha travolto diverse persone sul ponte per poi scontrarsi con le cancellate del Parlamento. Secondo i servizi britannici, è presto per parlare di atto terroristico.

Un presunto assalitore sarebbe stato colpito dagli agenti della polizia. Lo annuncia la Bbc in una breaking news riferendo la notizia riportata da giornalisti e parlamentari britannici. Due le vittime, di cui una donna. Venti, inoltre, le persone rimaste ferite. Spari nel cortile del Parlamento.

Un fotografo dell'agenzia Reuters ha visto almeno una decina di persone ferite sul ponte.

Secondo alcune testate britanniche, un portavoce avrebbe affermato: " La Polizia sta chiedendo alle persone di evitare le seguenti aree: Parliament Square, Whitehall; Westminster Bridge; Lambeth Bridge; Victoria Street fino all'incrocio con Broadway e Victoria Embankment". Aveva qualcosa in mano, sembrava un bastone di qualche tipo, ed è stato affrontato da un paio di poliziotti in giacca gialla.

Un uomo sarebbe stato fermato dalla polizia con una raffica di colpi davanti al Parlamento di Londra, in seguito a una sparatoria ingaggiata con le forze dell'ordine. Non ci sono neppure certezze su quanto accaduto all'attentatore: per alcune fonti sarebbe stato ucciso, per altri invece è solo ferito. L'altro agente, ha continuato Letts, "è scappato a chiedere aiuto, mentre l'assalitore ha proseguito la sua corsa verso l'entrata del Parlamento". "A quel punto due uomini in borghese armati di pistola gli hanno prima intimato di fermarsi poi gli hanno sparato due o tre colpi e lui è caduto a terra". I membri del parlamento sono chiusi nell'edificio e su Twitter comunicano di avere sentito spari provenienti dall'esterno.

La Camera dei Comuni è stata dunque sigillata e la seduta in corso sospesa in attesa di aggiornamenti da parte delle istituzioni.

Altre Notizie