Giovedi, 18 Luglio, 2019

Palermo, clochard bruciato vivo in via Cappuccini

Evangelisti Maggiorino | 11 Marzo, 2017, 11:09

La vittima è un clochard di 45 anni, Marcello Cimino.

Il 45enne senzatetto dormiva sotto il portico della missione San Francesco, in piazza Cappuccini. Il pm Maria Forti, che coordina le indagini della polizia, ha disposto l'autopsia sul cadavere carbonizzato di Cimino, visto che l'ipotesi d'omicidio sembra reggere: diversi testimoni, infatti, hanno segnalato un pesante diverbio tra il clochard e alcune persone, che sarebbero stati individuati e che verranno interrogati nelle prossime ore. Nei pressi del refettorio c'è una sola telecamera di sorveglianza che non era puntata sul giaciglio di fortuna del senzatetto. Qualcuno sarebbe entrato all'interno della Missione e avrebbe dato fuoco al clochard. Subito sul posto i vigili del fuoco e i soccorritori del 118, ma per il barbone non vi era nulla da fare. I poliziotti hanno setacciato la zona per cercare un bidone abbandonato in qualche cassonetto o in alcune aree della zona attorno al convento dei cappuccini.

Altre Notizie