Domenica, 21 Luglio, 2019

Champions League, Allegri: "Brava Juventus, ora pensiamo al ritorno"

Cacciopini Corbiniano | 24 Febbraio, 2017, 17:03

La pausa invernale è stata lunga e c'è grande voglia di calcare nuovamente il palcoscenico calcistico più prestigioso d'Europa. Non solo per quel che riguarda le scelte tecniche, ma anche dal punto di vista decisionale.

Vittoria importantissima per la squadra di Allegri, che sorprende tutti mandando in tribuna Bonucci (per la lite con l'allenatore), e batte il Porto in trasferta per 0-2, con le 'riserve' Pjaca e Dani Alves. Per la Juventus il primato è una dolce abitudine e se in campionato i bianconeri hanno ipotecato ormai anche il sesto scudetto consecutivo, in Champions Higuain e compagni si presenteranno in Portogallo con i galloni di capolista del girone G davanti al Siviglia. Per i bianconeri le cose vanno benissimo anche in Serie A, con Higuain e soci saldamente in vetta alla classifica e reduci da ben sette vittorie consecutive. E' rosso e portoghesi in 10 dopo meno di mezz'ora. La penalità (alta) a causa di Brahimi e la scioglimento tentata Ruben Neves sembrano prevedere un cinta primigenio del Dock, la Juventus - spoglio di Bonucci, 'lezione' palco - seguendo il di loro battuta prende in anticipo zampino il proprietà del aerostato, costruendo nonostante il duetto Higuain-Dybala il preliminare per emotività il gol, però è invitto Marcano sul Pipita.

Appuntamento con la gara di ritorno il 14 marzo. Un atteggiamento che non potrà essere riproposto contro la squadra portoghese se non si vuole rischiare seriamente di compromettere il cammino europeo. Rosa al completo per Nuno Espirito Santo. Il doppio vantaggio bianconero gela il pubblico del Dragao, che non ha più parole per sostenere i propri beniamini. I più giovani stanno ricercando già come vedere live gratis in streaming questo evento sportivo che richiamerà una folla di curiosi ed appassionati notevoli. La Juve non riesce a passare prima del 45'.

Queste sono le parole di Pjaca in conferenza stampa: "Sono contentissimo, per quanto abbiamo fatto e per la mia squadra oltre che per il gol". La soluzione preferibile e più sicura sarà quella di scegliere i siti dei canali satellitari stranieri come Televizija OBN in Bosnia ed Erzegovina, BT Sport e ITV nel Regno Unito, Action in Bulgaria, CCTV in Cina, RCN TV Colombia, UzReport TV in Uzbekistan.

Può vincere la Champions questa Juve a ... tutto Max? Il limite, nemmeno trascurabile, è che le iscrizioni alle varie piattaforme potrebbero essere vietate agli italiani.

Altre Notizie