Martedì, 25 Luglio, 2017

Istat, export 2016 in crescita 1,1%

Export italiano dicembre stabile per la moda Produzione tessile
Esposti Saturniano | 17 Febbraio, 2017, 11:43

Sempre nell'ultimo mese del 2016, l'avanzo commerciale è salito a 5,8 miliardi di euro (dai 5,6 miliardi del dicembre 2015). Inoltre, solo nel mese di dicembre, l'Italia ha visto una crescita congiunturale del 4% del proprio contributo all'export dell'Unione verso i Paesi terzi."Il dato 2016 lascia intravedere, se il PIL come previsto salirà all'1%, un forte contributo dell'export alla crescita del Paese". L'import registra un -1,4% in valore e un +3,1% in volume. Le vendite di tutti i principali raggruppamenti di industrie sono in espansione, in particolare per i prodotti energetici (+20,6%) e per i beni di consumo non durevoli (+2,9%). L'avanzo commerciale raggiunge i 51,6 mld (+78 mld al netto dell'energia). Le variazioni tendenziali risultano pari a +8,5% per l'export e +10,0% per l'import se corrette per i giorni lavorativi.

Il 2016 è stato un anno positivo per le esportazioni italiane. Su base mensile, a dicembre 2016 si registra una crescita sia dell'export (+2,3%) che dell'import (+2,5%).Dinamica positiva anche su base trimestrale: +2,4% per l'export, +3,6% per l'import. Lo comunica l'Istat. L'aumento dell'export è dovuto esclusivamente ai Paesi dell'area Ue: +3%.

Altre Notizie