Lunedi, 17 Giugno, 2019

Raid punitivo al pronto soccorso Medico aggredito, 7 arresti a Catania

Medico aggredito a Catania sette arresti per il raid in ospedale Raid punitivo al pronto soccorso Medico aggredito, 7 arresti a Catania
Machelli Zaccheo | 16 Febbraio, 2017, 13:50

I reati ipotizzati per gli aggressori sono lesioni aggravate, violazione di domicilio, interruzione di pubblico servizio e minacce a Pubblico ufficiale.

Sette persone sono state arrestate dalla Polizia nell'ambito dell'inchiesta sul raid e sull'aggressione al pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele nei confronti di un medici.

In flagranza era stato arrestato Mauro Cappadonna, 48 anni, mentre gli altri finiti in manette sono Salvatore Di Maggio, 42 anni (operatore del 118), Federico Egitto, 20 anni, Santo Antonino Lorenzo Guzzardi, 25 anni, Giuseppe Tomaselli, 32 anni Luciano Tudisco, 24 anni e Angelo Vitale, 20 anni.

Immediate le indagini della Squadra Mobile di Catania che sé riuscita a risalire agli autori della "spedizione punitiva" arrestando 7 persone: uno di loro, il primo che si era recato al pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele di Catania, per ottenere informazioni, era stato arrestato pochi giorni dopo l'assalto.

Altre Notizie