Domenica, 22 Settembre, 2019

Bankitalia: nel 2016 il debito pubblico è aumentato di 45 miliardi

Esposti Saturniano | 15 Febbraio, 2017, 20:06

Secondo quanto appena pubblicato, il debito pubblico dell'Italia nel 2016 è cresciuto di 45 miliardi di euro rispetto al 2015. Una crescita mostruosa se si pensa che ora il debito pubblico vale 132,3% del prodotto interno lordo.

E, numeri alla mano, c'è da dire che poteva andare addirittura peggio. Nonostante il dato rappresenti un importante campanello d'allarme, esso è comunque minore rispetto al picco del debito rilevato a luglio (2.255,9 miliardi) e anche inferiore rispetto ai 2.230,9 miliardi rilevati a fine novembre. Lo rende noto la Banca d'Italia. Così il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan alla presentazione del rapporto Ocse sull'Italia.

"Il debito inizierà scendere" perché "la nostra politica di bilancio è virtuosa".

Altre Notizie