Mercoledì, 20 Novembre, 2019

Nokia 5, Nokia 3 e Nokia 3310 al MWC 2017

Acerboni Ferdinando | 14 Febbraio, 2017, 17:37

Speciale perché si tratta del ritorno sul mercato di uno dei produttori di dispositivi mobili che in passato era leader indiscusso.

Il modello, che in origine sostituì l'altrettanto popolare 3210, dovrebbe essere rimesso in vendita al prezzo indicativo di 59 euro, che potrebbe invogliare all'acquisto oltre ai più nostalgici, chi stia cercando un secondo telefonino economico.

Una mossa che consentirà ad Arto Nummela, amministratore delegato di HMD Global, di conquistare la fiducia degli utenti e farsi perdonare l'assenza di un top di gamma. E un prezzo di circa 249€ che di certo ha il suo potere attrattivo. Il comparto multimediale sarà invece caratterizzato da una fotocamera posteriore da 16 megapixel ed un sensore anteriore da 8 megapixel.

Il primo, sarà il Nokia 6, presentato già lo scorso mese in Cina come primo smartphone in assoluto dell'azienda con sistema operativo Android, dotato di schermo da 5,5 pollici FullHD, un processore Snapdragon 430, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Ad affiancarlo 2GB di RAM ed una fotocamera principale di 12MP, il tutto per 199 euro. Per quanto riguarda Nokia 3, questo dovrebbe aggirarsi sui 150$, trattandosi di un terminale entry-level, mentre non abbiamo ancora informazioni sulle sue specifiche. Questa è la strategia annunciata da HMD, ossia dalla società composta anche da ex-dipendenti del colosso finlandese, che si è presa carico del marchio e della volontà di sviluppare nuovi smartphone Android. Capace di sopravvivere a traumi certamente fatali per qualsiasi smartphone contemporaneo, si scaricava solo dopo giorni di utilizzo e ha appassionato milioni di ragazzi con giochi che ormai sono dei classici vintage (su tutti, Snake II).

Ne sapremo di più quando si terrà la manifestazione, il 26 febbraio.

Altre Notizie