Sabato, 24 Agosto, 2019

False visite, denunciati due medici

Esposti Saturniano | 13 Febbraio, 2017, 21:24

Due medici di 54 e 52 anni sono stati denunciati per indebite percezioni di erogazioni a danno dello Stato al termine di un'indagine condotta dai militari della Guardia di Finanza di Pisogne.

Tra gennaio 2014 e settembre 2015 i due medici, secondo quanto accertato dalle fiamme gialle, avrebbero comunicato all'Ats lombarda di aver effettuato 50 visite a domicilio, che in realtà non sarebbero mai avvenute, come proverebbero anche le testimonianze rese dai parenti di alcuni pazienti.

Più visite a domicilio, più soldi dalla Regione. Attraverso queste false dichiarazioni i due medici, il 54enne G.L. di Corte Franca e il 52enne P.A. di Iseo, hanno ottenuto dalla Regione compensi aggiuntivi rispetto a quelli ordinari previsti per l'attività di assistenza domiciliare programmata ai pazienti che non si possono muovere da casa. Visite smentite da numerosi testimoni.

Altre Notizie