Lunedi, 24 Giugno, 2019

Lecco: Questura in piazza a San Valentino contro la violenza di genere

Lecco: Questura in piazza a San Valentino contro la violenza di genere Lecco: Questura in piazza a San Valentino contro la violenza di genere
Machelli Zaccheo | 13 Febbraio, 2017, 09:52

Nell'ambito delle iniziative di prevenzione e contrasto della violenza contro le donne, la Polizia di Stato realizza da diversi anni il "Progetto CAMPER - Il camper della Polizia di Stato contro la violenza di genere", il cui obiettivo e quello di favorire l'emersione del fenomeno della violenza di genere.

A Taranto l'evento si terrà martedì prossimo, 14 febbraio, nella centralissima piazza Maria Immacolata: per le attiviste e gli attivisti "One Billion Rising Revolution", tutti dovranno indossare almeno un indumento color rosso, l'appuntamento è alle ore 15.30, quando inizierà un presidio, "vivacizzato" anche dal Coro Gospel Elohim di Grottaglie. Chiunque, infatti, potrà proporre quesiti o raccontare la propria storia o semplicemente chiedere consigli. L'iniziativa si svolgerà contemporaneamente in molti Paesi e città del mondo e d'Italia: sulle note della canzone 'Break the chain' migliaia di donne 'insorgeranno' e balleranno insieme per dire no alla violenza.

Nel capoluogo ionico alla manifestazione aderiscono numerose associazioni di volontariato e del terzo settore del territorio: oltre ad Ethra Accademia Sociale, associazione organizzatrice, parteciperanno Auser Filo D'argento, La Casa delle Donne, Alzaia Onlus, Apmar, Creativamente, Tgenus, Hermes Academy, Comitato Territoriale Arci Gay Taranto, Associazione 28 Giugno, Comitato Promotore Premio Nilde Iotti, N.P.S., L.E.F.T., Voce del Verbo Essere, C.G.I.L. Taranto e Cuori Solidali.

Ideata e lanciata nel 2012 dalla drammaturga Eva Ensler, che è l'autrice de "I monologhi della vagina", a Cosenza è promossa dall'Associazione Mammachemamme, dalla libreria Feltrinelli, dal centro antiviolenza "R. Lanzino", col sostegno dell'Amministrazione comunale.

Altre Notizie