Domenica, 21 Luglio, 2019

Giampaolo: "Contro il Bologna voglio una Samp arrabbiata"

Giampaolo: Giampaolo: "Contro il Bologna voglio una Samp arrabbiata"
Cacciopini Corbiniano | 11 Febbraio, 2017, 20:50

Marco Giampaolo avverte tutti in vista dell'arrivo domani a Marassi del Bologna, che non sta vivendo un momento felice.

Le due vittorie ottenute contro Roma e Milan hanno rilanciato il campionato della Sampdoria, alla quale ormai bastano pochi punti per uscire matematicamente dalla lotta per la salvezza nella quale sembrava implicata. Perché, come ha detto più volte quest'anno, per l'allenatore della Sampdoria, "nel calcio non c'è nulla di scontato".

"Il confine fra vincere e perdere una gara è sottilissimo - sottolinea l'allenatore nelle conferenza stampa della vigilia - E' una questione di dettagli. So benissimo che sarà una gara complicata". Siamo più squadra, abbiamo più consapevolezza rispetto all'andata, abbiamo più autostima. Questo processo di miglioramento lo ha fatto anche il Bologna. "Mi aspetto un Bologna quadrato, cinico, ostico, molto attento al risultato". Djuricic è un giocatore forte, che ha le caratteristiche fisiche e tecniche della mezz'ala che piace a me, per essere un giocatore che fa la differenza.

Infine, il tecnico regala anche una battuta sul suo futuro, visto che, dopo le recenti vittorie, si parla dell'interessamento di tanti club: "Io ragiono di 15 giorni in 15 giorni, sono troppo abituato a queste cose".

Altre Notizie