Lunedi, 13 Luglio, 2020

Caterina Balivo, fiori in diretta dal marito Guido Maria Brera: il motivo

Caterina Balivo, fiori in diretta dal marito Guido Maria Brera: il motivo Caterina Balivo, fiori in diretta dal marito Guido Maria Brera: il motivo
Deangelis Cassiopea | 10 Febbraio, 2017, 11:45

La bella catanese, 25enne e con un fisico davvero da urlo, ha commentato la vicenda riguardante le sue foto hackerate e diffuse su Internet: "Un momento davvero difficile da superare - ha detto la Leotta - ma ho deciso di tornare subito a lavorare". Però l'errore è stato mio, me ne dispiace' ha continuato Caterina Balivo nel suo breve intervento di scuse. A Caterina Balivo non solo non è piaciuto l'abito ma anche alcuni atteggiamenti di Diletta Leotta che, mentre parlava, si spostava la gonna. 'Sono molto dispiaciuta ma per un motivo: perché se c'è una che qui in trasmissione cerca di 'pompare' le donne, sono io!' ha aggiunto tra gli applausi, prima di pronunciare ancora un 'mi dispiace tantissimo'. Con un tweet la Balivo ha così commentato l'abito della giornalista di Sky: "Non puoi parlare della violazione della privacy con quel vestito e con la mano che cerca di allargare lo spacco della gonna". Chissà se Diletta Leotta commenterà queste scuse, visto che è rimasta in silenzio pur essendo il soggetto del contendere.

Pochi minuti fa, durante il programma in onda su Rai 2 "Detto fatto", Caterina Balivo si è ufficialmente scusata per il tweet, ammettendo di essersi unicamente riferita all'atteggiamento di Diletta Leotta sul palco di Sanremo. "È un reato vero e proprio ed è giusto sapere cosa si può e cosa non si può fare con internet". "Voglio fare un appello a tutte le persone che stanno passando quello che è accaduto a me, denunciate tutto".

Sanremo 2017 è partito alla grande!

Diletta definisce poi Carlo Conti facendo dei paragoni con il mondo del calcio: "Chi è che Dribla come Messi, ha il carisma e la forza di Ibrahimovic e che segna come Cristiano Ronaldo?" chiede Diletta a Carlo."Pippo Baudo?" chiede Carlo scherzando, e Diletta risponde: "no, sei tu!". Le due "scuole di pensiero" si sono confrontate, anzi affrontate, ieri negli uffici e nei bar oltre che sui social.

Altre Notizie