Lunedi, 24 Giugno, 2019

Boeri: scoraggiare uso voucher, inutili contro il nero

Boeri In malattia tutti reperibili per almeno 7 ore Tito Boeri
Esposti Saturniano | 09 Febbraio, 2017, 15:35

Fasce orarie di reperibilità di almeno sette ore per tutti i lavoratori, e non solo per gli impiegati pubblici. "Credo - ha detto Boeri - che le fasce orarie di reperibilità debbano essere armonizzate (tra pubblico e privato, ndr) e estese in modo da permettere di svolgere i controlli in modo efficiente, di ridurre le spese e di gestire al meglio i medici".

Il numero uno dell'istituto di previdenza sociale, numeri alla mano, ha messo in evidenza come il problema dei voucher Inps non è l'uso ma l'abuso, rivelando al contempo come oltre l'80% delle aziende che vi fanno ricorso sono quelle piccole che contano fino a 9 dipendenti. "E non sono pochi", sottolinea. Se i lavoratori pubblici usufruiscono di 6 giornate per dipendente quelli privati si attestano a un giorno e mezzo. Tra i primi 5 mila committenti ci sono 36 organizzazioni sindacali. "Bisogna dunque porsi l'obiettivo di graduare i trasferimenti in base alle capacita' reddituali delle famiglie, dando priorita' ai redditi piu' bassi a discapito dei redditi piu' alti che possono pagare l'assistenza", spiega.

Altre Notizie