Martedì, 17 Settembre, 2019

Mangiando pesce ingeriamo plastica: i risultati di una ricerca shock

Attraverso il pesce ingeriamo 11 mila frammenti di plastica all’anno Mangiando pesce ingeriamo plastica: i risultati di una ricerca shock
Machelli Zaccheo | 27 Gennaio, 2017, 18:55

E anche nel nostro organismo. A lanciare l'allarme sono stati gli scienziati della University of Ghent, famoso ateneo del Belgio, che sostengono che con un consumo regolare di prodotti ittici una persona ingerisce: "più di 11mila frammenti di plastica ogni anno".

Che gli oceani fossero inondati di plastica è, ahinoi, una notizia che rimbalza da tempo: secondo uno studio, tra 35 anni gli oceani potrebbero contenere addirittura più bottiglie di plastica che pesci.

Per quanto il metabolismo di pesci e mitili tenti di filtrare i numerosi detriti plastici che vengono ingeriti dalle specie marine, pare infatti che la quasi totalità dei frammenti permanga intatta all'interno del corpo degli animali acquatici e che, ad esempio, ingerendo un piatto di cozze, siamo destinati ad assorbire il 99% dei detriti plastici che si trovavano a popolare l'ambiente abitato dai molluschi in questione. "Quindi abbiamo bisogno di capire che fine fa quella plastica", ha spiegato a Sky News. Non è di certo una novità che i nostri mari sono inquinati e che gli effetti sono inevitabilmente riconducibili sulla salute dell'uomo e che questi, nello specifico, devono comunque essere ancora tutti indagati.

Molto probabilmente, se non si porrà un limite all'inquinamento delle acque, entro la fine del secolo la gente che consuma abitualmente pesce ingerirà ogni anno circa 780mila piccoli pezzi di plastica. Inoltre specifica: "La plastica viene inglobata e 'dimenticata' dal corpo oppure causa infezioni o altri danni?". Parte di questa viene espulsa ma, in media, ogni cozza contiene un piccolo frammento di plastica, sebbene assorbito nei tessuti. "Non lo sappiamo, ma dovremmo saperlo".Purtroppo i numeri fanno piuttosto impressione, visto che secondo le stime nei nostri mari galleggiano circa 5 mila miliardi di pezzi di plastica.

Ci vuole ancora un ulteriore motivo per cominciare a gestire meglio il problema dei rifiuti di plastica e riciclare questo materiale il più possibile?

Altre Notizie