Giovedi, 01 Ottobre, 2020

Terremoto, forte scossa in Centro Italia avvertita anche a Roma

Terremoto, forte scossa in Centro Italia avvertita anche a Roma Terremoto, forte scossa in Centro Italia avvertita anche a Roma
Evangelisti Maggiorino | 18 Gennaio, 2017, 17:25

Al momento, lo ribadiamo, non si conosce l'entità della scossa di terremoto registrata pochissimi minuti fa nel centro Italia, nelle stesse zone colpite ad agosto. La prima alle 10:25, di magnitudo 5.3, con epicentro a 111 km dalla Capitale, nella zona dell'Aquila. È questa la situazione registrata a Roma dopo le scosse di terremoto che questa mattina hanno colpito il centro Italia, come riferisce all'Adnkronos Salute il responsabile sala operativa Ares 118 Roma, Livio De Angelis. I terremoti sono stati avvertiti in maniera intensa in gran parte della nostra Regione creando un vero e proprio panico.

Massi in carreggiata su Tre Valli A Umbria24 viene segnalato il distacco di massi sulla statale Tre Valli poco prima della galleria di Borgo Cerreto. In precedenza, alle 11: 14 e alle 10.25, c'erano stata altre scosse di magnitudo 5.3 e 5,6. Infatti, al momento non si registrano danni a persone o cose. Sono in contatto con le autorità italiane ma pare che il terremoto non abbia provocato vittime, che è già una buona notizia. "La situazione è disastrosa", commenta il sindaco di Arquata del Tronto (Ascoli Piceno), Aleandro Petrucci. La terra continua a tremare e torna la grande paura. Le successive due, invece, sono avvenute durante la mattinata, e precisamente alle 08:29 e alle 08:33, con magnitudo 2.2 e, la più forte, di magnitudo 2.5. I Vigili del Fuoco stanno compiendo ulteriori verifiche ad Amatrice e Accumoli, rese complesse dalla presenza di molta neve. "A generare il terremoto di oggi è stato tuttavia un segmento diverso", ha aggiunto all'Ansa la sismologa Paola Montone, dell'Ingv. "È stato immediatamente attivato un servizio bus navetta". Abbiamo a causa della neve alcune frazioni isolate re da 48 ore senza energia elettrica.

Altre Notizie