Mercoledì, 17 Luglio, 2019

Anche Bezos omaggia Trump: Amazon creerà 100.000 posti di lavoro in Us

Amazon lavoro Anche Bezos omaggia Trump: Amazon creerà 100.000 posti di lavoro in Us
Acerboni Ferdinando | 13 Gennaio, 2017, 09:36

Amazon è stata una delle società criticate da Donald Trump nel corso della campagna elettorale, con il presidente eletto che ha puntato il dito anche contro il suo numero uno Jeff Bezos, a cui fa capo il Washington Post. L'annuncio, dunque, segna un quasi raddoppio della forza lavoro della società che sarà portato a termine in poco meno di due anni. "Queste nuove opportunità di lavoro riguardano le persone in tutto il Paese e con tutti i tipi di esperienza, istruzione e livelli di abilità:da ingegneri a sviluppatori di software", spiega Amazon in una nota. Il colosso dell'e-commerce ha in serbo oltre 100mila posti di lavoro a tempo pieno entro il 2018.

Negli ultimi cinque anni Amazon ha già creato negli Usa 150.000 posti.

Altre Notizie