Вторник, 12 Декабря, 2017

Coppa Italia, Allegri: "Vogliamo arrivare fino in fondo. Dybala giocherà titolare"

Cacciopini Corbiniano | 12 Января, 2017, 13:01

Nessuno è infatti mai riuscito a vincere tre trofei consecutivamente, la doppia doppia è stata inaugurata la passata stagione. I bianconeri saranno impegnati contro l'Atalanta di Gasperini nei quarti di Coppa Italia. "Lasciamo perdere la Cina, sono concentrato sulla partita di domani". Una sfida difficile che l'allenatore bianconero non ha assolutamente intenzione di sottovalutare, escludendo a priori il turnover: "Domani andrà in campo la miglior formazione, non ci sarà grandissimo turnover perché siamo contati". A metà campo qualcuno riposerà. Dybala ha bisogno di giocare, mentre Pjaca farà uno spezzone.

LE DICHIARAZIONI DI ALLEGRI SUL CALCIOMERCATO - Allegri prosegue, con un occhio rivolto al mercato di gennaio e a quello futuro: "Evra si è preso del tempo per fare delle riflessioni: con lui il rapporto è ottimo".

"Un tempo c'era più campanilismo, ma Spalletti ha ragione: siamo professionisti. Sturaro è influenzato, quindi Rincon potrebbe partire dall'inizio". "Ma fare numero non serve, preferisco portare su ragazzi della Primavera bravi se dal mercato non si alza il livello". E' un giocatore forte, è arrivato da un grande Europeo e la frattura da un lato è stata negativa, ma dall'altro gli ha permesso di rifiatare. Ora sto bene alla Juventus, vediamo cosa succederà. Si può giocare ovviamente con Cuadrado nei tre davanti o col trequartista. Se ho avuto richieste dalla Cina?

HIGUAIN -"Non è uscito arrabbiato per il cambio, poi in generale si gioca in undici e tutti devono capire come funziona con grande rispetto".

In casa Atalanta, nelle ultime ore si è concretizzato definitivamente il passaggio di Gagliardini all'Inter: il giocatore nella serata di ieri era già a Milano per aggregarsi ai nuovi compagni di squadra.

"Se devo parlare da allenatore sono tante, da CT direi che va bene".

Altre Notizie