Giovedi, 24 Settembre, 2020

Francavilla al mare. Affitto non pagato, inquilino uccide padrona di casa

Il luogo della tragedia in via Monte Il luogo della tragedia in via Monte Sirente di Francavilla al Mare
Evangelisti Maggiorino | 11 Gennaio, 2017, 23:05

Emergono i primi dettagli sull'omicidio avvenuto a Francavilla al Mare nel pomeriggio di oggi, mercoledì 11 gennaio, in contrada Pretaro, al confine con Pescara. Una donna è stata trovata morta all'interno di un appartamento. La donna sarebbe stata colpita alla testa al culmine di una lite che sarebbe stata provocata dalla morosita' dell'inquilino.

A quanto sembra, il litigio sarebbe esploso perché l'affittuario da mesi mancava di pagare il canone dovuto.

Secondo una primissima sommaria ricostruzione l'uomo avrebbe utilizzato un coltello e avrebbe aggredito la donna che lo stava aspettando sotto casa in via Monte Sirente. L'omicidio è avvenuta nell'abitazione dell'assassino, che, forse messo alle strette dalla donna, in un impeto d'ira avrebbe colpito alla testa la sua padrona di casa.

Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri, i quali avrebbero trovato il presunto omicida nell'appartamento, e una lunga scia di sangue nei pressi dello stesso.

Sul posto si trovano i carabinieri della Compagnia di Chieti, coordinati dal maggiore Federico Fazio, e il sostituto procuratore della Repubblica di Chieti, Giuseppe Falasca.

Altre Notizie