Martedì, 15 Ottobre, 2019

Terrorismo, arrestato a Roma un affiliato di Ansar Al-Sharia

Allerta terrorismo nel Lazio in manette un affiliato di al Qaeda Terrorismo, arrestato a Roma un affiliato di Ansar Al-Sharia
Evangelisti Maggiorino | 10 Gennaio, 2017, 14:32

Una prima misura di custodia cautelare è stata presa nei confronti di un presunto terrorista, affiliato ad Ansar Al-Sharia, organizzazione libica legata ad al Qaida. L'arrestato è avvenuto grazie all'operazione della Digos Black Flag, coordinata dal vicequestore Mauro Fabozzi del pool antiterrorismo della procura della Repubblica di Roma. Anzi la polizia carceraria italiana considerava l'arrestato un vero e proprio leader radicale che in carcere cercava di fare proseliti.

Ansar Al-Sharia è stata inserita nel 2014 nella lista delle organizzazioni terroristiche da parte dell'ONU, ed ha portato a termine il sanguinoso attentato contro la sede diplomatica Usa del 2012 a Bengasi. Negli ultimi mesi Hmidi è stato trasferito anche a Salerno (dove è stato protagonista di numerose violazioni penali e disciplinari tra le quali anche quelle di minaccia nei confronti degli operatori di Polizia Penitenziaria) e Viterbo (dove ha appiccato un incendio doloso nella sua camera e aggredito agenti).

Altre Notizie