Sabato, 26 Settembre, 2020

Vasco Rossi, ufficiale il suo addio a Live Nation

Vasco Rossi Vasco Rossi, ufficiale il suo addio a Live Nation
Deangelis Cassiopea | 05 Gennaio, 2017, 10:58

Vasco Rossi Modena Park 2017 presto avrà i suoi biglietti in vendita.

Punto e a capo. Ed è tempo di pensare a vendere i biglietti, sebbene, visto la portata dell'evento "unico e irripetibile" come tiene a sottolineare il rocker di Zocca, non ci saranno problemi a venderli in tempi rapidi. "Non è stato facile, né tantomeno indolore, dover prendere la decisione di interrompere l'ormai annoso rapporto commerciale con Live Nation, la multinazionale che pare abbia praticato il sistema di mercato secondario nella vendita di biglietti on line" racconta un comunicato.

Comincia a delinearsi la struttura di vendita biglietti di Vasco Rossi, il primo a lasciare Live Nation dopo lo scandalo secondary ticketing scoppiato a seguito di un'inchiesta de Le Iene e di alcune dichiarazioni dell'AD della società Roberto De Luca che inizialmente aveva parlato anche di una volontà di alcuni artisti, prima di specificare che parlava di stranieri e non di italiani.

"Pur essendone totalmente estraneo", spiega lo staff: "Vasco Rossi, nell'ottica della trasparenza che lo ha contraddistinto in tutti questi 40 anni di Fronte del Palco, ha coerentemente scelto la 'resistenza' e, forzatamente, il 'cambiamento'".

La società del Blasco annuncia: "Per la nostra festa "epocale" si ricomincia da zero, con l'auspicio di avere identificato un sistema totalmente nuovo di vendita, rivoluzionario e che rappresenti soprattutto una novità rispetto ai metodi storici".

La data di messa in vendita dei biglietti per l'attesissimo evento di Modena e le modalità di acquisto saranno comunicate attraverso tutti i canali di informazione ufficiali, con una conferenza stampa che si terrà il 17 gennaio, presso la sede milanese della S.I.A.E. Inoltre la S.I.A.E, e l'Associazione dei Consumatori hanno ricevuto il compito di verificare la modalità di vendita dei biglietti con lo scopo di contrastare il mercato secondario.

Infine si sottolinea che Giamaica Management lavora "per il miglioramento, consapevole che la questione 'mercato secondario' non e' di immediata soluzione ma e' necessario e nostro dovere contrastarlo, per quanto e' in nostro potere fare".

Altre Notizie